Da Pagano a San Siro

Lilli e Il Vagabondo ci ha insegnato che i padroni e i cani si somigliano sempre. Abbiamo potuto avvalorare questa teoria disneyana quando una signora riccia e molto elegante si è avvicinata a noi incuriosita dalla macchina fotografica e dal taccuino. Abbiamo spostato lo sguardo verso il basso e abbiamo visto due barboncini, ricci e di classe esattamente quanto lei. Dopo averle spiegato cosa stavamo facendo ha esordito con un: “ Beh, buona fortuna, qua non troverete che case, negozi di scarpe, gioiellerie e gelaterie”. I barboncini hanno abbaiato all’unisono in segno di consenso. Ed effettivamente, a una prima occhiata, il trio sembrava aver ragione: questa zona di Milano sembra essere unificata sotto il quadrinomio scarpe-gioielli-case-gelati, ma invece, perdendoci fra le viuzze, siamo riusciti a scovare qualche posto particolare.

Il quartiere è divisibile in due zone ben distinte: la prima è quella vicina a San Siro, l’Ippodromo e Fiera MilanoCity e si contraddistingue proprio per questi punti nevralgici che richiamano a loro folle di spettatori; la seconda è quella più vicina al centro e alle fermate della metro di Wagner, Buonarroti e Gambara ed è caratterizzata da eleganti zone residenziali (molti giocatori del Milan e dell’Inter vivono qua), da parchi pieni di bambini schiamazzanti, da ristoranti e da negozi.

Date un’occhiata ai posti che vi segnaliamo di seguito: alcuni li conoscerete già, altri siamo sicuri vi stupiranno!

Share on Facebook4Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone
Stai cercando un alloggio a Milano? Cerca tra le offerte di TheBestRent

Cose da fare

  • Passeggiare per Via Marghera e Via Ravizza lasciandosi rapire dalle vetrine dei negozi.

     

  • Fare un salto alla Feltrinelli di Via Marghera: ha una struttura particolare, è piena di tesori da scovare ed eventi a cui assistere.

     

  • Fare un giro al mercato di via Osoppo se capitate in zona il giovedì o il sabato.

     

Cose da evitare

  • Andare in Fiera solo per vedere la struttura: per quanto abbia una forma particolare, molto è ancora in costruzione… vi consigliamo di aspettare fino alla fine dei lavori o di andarci per assistere a un evento!

     

  • Ritrovarvi alla fine di una partita vicino allo stadio: verrete travolti da mandrie di tifosi o troppo euforici o troppo imbestialiti.

     

  • Pensare di passare una serata in stile “movida Milanese”: questa zona non è famosa per la presenza di locali notturni.

     

Perchè piace al milanese

  • Perché è una zona ad ampia vivibilità, ricca in servizi, negozi e zone verdi.

     

  • Perché è una zona in espansione che sta assumendo un’importanza culturale sempre maggiore.

     

  • Perché è ben collegata al resto di Milano e lo sarà ancora di più una volta aperta la metro lilla.

     

Posti Recensiti