Da Pagano a San Siro

 Viale Monte Rosa, fra ribellione e innovazione

Percorrete Viale Monte Rosa venendo da piazzale Lotto e guardate alla vostra destra. Vedrete ben presto apparire il palazzo del Sole 24 ore, progettato e costruito da Renzo Piano fra il 1998 e il 2005. Noterete immediatamente le immense vetrate che lasciano scorgere il grande parco interno, una vera e propria oasi verde. L’edificio è rivestito da strutture che alternano la griglia metallica, il vetro serigrafato e le lamella frangisole: l’insieme conferisce al palazzo un aspetto leggero, fresco e originale.

Non c’è nemmeno bisogno di voltarvi per scorgere qualcosa di particolare dall’altra parte della strada, visto che le vetrate del Sole 24 ore riflettono la sua presenza. Stiamo parlando del Cantiere, il famoso centro sociale milanese che, nel 2001, ha preso il posto dello storico cabaret Derby. Le sue mura colorate si contrappongono alla limpidezza delle vetrate: uno davanti all’altro, sono in contrapposizione totale ma possono essere entrambi considerati simboli di rivoluzione, una sociale, l’altra architettonica.


Via Monte Rosa, Milano, MI, Italia
Share on Facebook 31 Tweet about this on Twitter 0 Share on Google+ 4 Share on LinkedIn 1 Pin on Pinterest 0 Print this page Email this to someone

Altri punti di interesse nel quartiere