Dalla Statale a Porta Romana

  Pizza Am: quando la tradizione e l’originalità si incontrano

Se siete in cerca di una pizzeria tradizionale napoletana a Milano, di ottima qualità ma nello stesso tempo conveniente, in cui poter trascorrere una serata allegra e tranquilla con amici o familiari, non possiamo far altro che consigliarvi Pizza Am. Pizza Am si presenta come un’esplosione di vivacità e freschezza unita al gusto e alla tradizione della pizza napoletana.
Creata dal campione italiano di pizza di fama internazionale, Pasquale Pometto, è situata in una zona strategica, in corso di Porta Romana, a due passi dalla fermata Crocetta. Pizza Am propone soltanto pizze 
tradizionali selezionate, gustose e genuine ad un prezzo conveniente, per i veri amanti della pizza!

Pizza am, è unica e famosa anche per quanto riguarda il servizio accoglienza: dopo aver lasciato il proprio nome in lista, siamo stati accolti da un simpatico personaggio, che durante l’attesa, ci ha offerto un bicchiere di prosecco e un assaggio della loro pizza, generalmente la “Pometto Pasquale” ripiena di fior di latte, pomodorini, scamorza affumicata, rucola, con sopra parmigiano e olio. Una vera bontà!

Se le pizze sono tradizionali, non avete visto l’ambiente: del tutto originale, molto accogliente, ricco di addobbi, che ricordano un’atmosfera unica tipica del sud Italia con la foto di Maradona, con musica sudamericana e dipinti creati dal pizzaiolo Pometto. 

Vi consigliamo la "Napulitana" ripiena di pomodoro pelato san Marzano D.O.P., basilico fresco, bocconcini di fior di latte, acciughe del mediterraneo lavorate in Sicilia e maturate nel rovere, capperi siciliani, origano selvatico calabrese e olio extravergine toscano.

Avete già l’acquolina in bocca, non è vero?

 


Corso di Porta Romana, 83, Milano, MI, Italia
Lun - ven: 12:00 -14:30/ 19:00-23:15; sab 12:15-15:00; dom 19:00-23:15
02 5510579     facebook.com/PizzaAmMilano
Share on Facebook 31 Tweet about this on Twitter 0 Share on Google+ 4 Share on LinkedIn 1 Pin on Pinterest 0 Print this page Email this to someone