Da Pagano a San Siro

 Pasticceria Moirondo: la patria degli amaretti di Mombaruzzo

Entrate in questa pasticceria e non ne uscirete con l’amaro in bocca… probabilmente ne uscirete con un amaretto, ma andiamo con ordine.

“Siamo qua dal 1942 e abbiamo tutte le intenzioni di rimanerci a lungo!”. Così Nicoletta ci accoglie nella sua pasticceria, il cui nome, ci spiega, è quello dei proprietari originari. Aprendo una confezione di amaretti e porgendocene un paio ci spiega il perché del loro successo: “ Tutti conoscono la cremeria Buonarroti. Niente da ridire eh, ma noi siamo più bravi… è tutto merito di questi” dice indicando gli amaretti di Mombaruzzo. Ne assaggiamo uno e constatiamo immediatamente la loro unicità: non è duro come la stragrande maggioranza degli amaretti, ma ha una consistenza morbida e un sapore gentile, non troppo invasivo.

Nicoletta si rivolge ai clienti per nome, l’ambiente è familiare e disteso nonostante ci sia un continuo via vai di gente. Prima di uscire dal locale dovrete fare tappa alla cassa, regno della cognata di Nicoletta, una signora vestita elegantemente, con una spilla sulla camicetta, che vi metterà di buonumore regalandovi uno smagliante sorriso.


Via Marghera, 10, Milano, MI, Italia
€  5-10
Tutti i giorni: 06.00- 21.00
02 48005643     www.pasticceriamoriondo.com
Share on Facebook 31 Tweet about this on Twitter 0 Share on Google+ 4 Share on LinkedIn 1 Pin on Pinterest 0 Print this page Email this to someone

Altri punti di interesse nel quartiere