L’Isola e Moscova

 Corso Como e il rito della movida milanese

Un locale dopo l’altro, note commerciali che si fondono con quelle house, PR che cercano di attirare dentro i passanti con promesse di chupiti gratis, ragazze che ancheggiano su tacchi alti e ragazzi dediti alla filosofia camicia-bianca-e-mocassino che le guardano sorseggiando un Martini: questa è Corso Como. Preparate le vostre scarpe migliori, passatevi un po’ di gel fra i capelli o un po’ di rossetto sulle labbra e cominciate il rito della movida milanese.

  1. Prima tappa: immergetevi nella fiumana di gente che fa avanti e indietro per il corso. Ci raccomandiamo, fate almeno un paio di giri per scrutare la folla per bene e non sembrare troppo frettolosi.
  2. Seconda tappaascoltate le proposte di tutti i PR così da farvi un’ idea ben precisa sulle serate in programma. Vi avvisiamo, vi sembreranno tutte uguali, e, in fondo in fondo, lo sono.
  3. Terza tappa: prendete da bere in uno dei locali a lato del corso per ingannare un po’ il tempo: non si entra in discoteca prima di mezzanotte!
  4. Quarta tappa: scegliete la discoteca! Noi vi consigliamo di iniziare con il Loola Paloosa, un locale piccolo dove i clienti si divertono a ballare sui tavoli alla Coyote Ugly, per poi spostarvi verso il celeberrimo Hollywood, dove rischierete persino di incontrare la stereotipata coppia velina-calciatore. Attenzione: non abbandonare il locale prima di chiusura… questo va completamente contro lo spirito della movida milanese!
  5. Quinta tappafare colazione da Princi in piazza XXV Aprile aperto fino alle 6 di mattina. Se ne usciti vivi, potrete considerarvi dei Milanesi d.o.c!


Corso Como, Milano, MI, Italia
Share on Facebook 31 Tweet about this on Twitter 0 Share on Google+ 4 Share on LinkedIn 1 Pin on Pinterest 0 Print this page Email this to someone

Altri punti di interesse nel quartiere