Estate in città: cosa fare a Milano in agosto

Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Share on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone

Milano, si sà, non va mai in vacanza, neanche ad agosto: dai cittadini ai turisti, sono molti quelli che per piacere o per cause di forza maggiore passano l’estate nel capoluogo lombardo. La città all’ombra della Madonnina, anche nel mese più caldo dell’anno, offre molteplici possibilità: tra concerti, cinema all’aperto, movida ed eventi, a Milano non ci si annoia davvero mai. Vi state chiedendo quindi, cosa fare a Milano in agosto? Ecco a voi un’attenta selezione del meglio che la città offre! 


Cinema sotto le stelle

Cinefili, attenzione: se desiderate vedere grandi capolavori del passato o film che durante questa intensa stagione vi siete persi, rigorosamente al chiaro di luna, allora ci sono due splendide iniziative che fanno per voi. La prima è “Film sui tettialla Highline Galleria: 300 i film Medusa in programma sul tetto della splendida Galleria Vittorio Emanuele. La seconda è Arianteo", il cinema all'aperto a Milano con i migliori film di quest’anno che potrete vedere in quattro luoghi della città: City Life, con posti ai piedi delle Tre Torri,  il cortile di Palazzo Reale, UmaniAria e Chiostro dell'Incoronata, con due sale e audio in cuffia wireless.

Milano a ritmo di musica

 

Tra le cose da fare a Milano in agosto non possono certo mancare le serate dedicate alla musica e la manifestazione "Estate Sforzesca" è sicuramente una delle protagoniste di questo caldo mese. Nella splendida cornice del Castello Sforzesco il 4 agosto, nel Cortile delle Armi, rieccheggeranno le note dei Notturni di Chopin e Fauré. Non solo: tenetevi liberi il 12 agosto per i notturni suonati da un pianoforte "silenzioso" e ascoltati in cuffia. Un’esperienza davvero emozionante e suggestiva! Se però preferite scatenarvi e ballare tutta la notte a Milano certo non mancano le occasioni: fino al al 15 agosto ci sarà infatti il "Milano Latin Festival 2017”. Concerti, deejay set, eventi, gastronomia, artigianato, folclore, degustazioni e street food vi trasporteranno direttamente in America Latina. In più non perdetevi il Concerto di Coez a Carroponte, il 21 agosto. Divertimento assicurato!

Milano in mostra

Se dovesse fare troppo caldo per una passeggiata in città, la soluzione migliore è sicuramente quella di andare ad una mostra: arte e aria condizionata, il connubio perfetto. Ad agosto a Milano potrete godere della fantastica “Klimt Experience”, l’installazione multimediale dedicata al pittore austriaco ospitata al Mudec, ammirare le fotogrrafie di Maria Mulas che ritraggono i personaggi più importanti del panorama artistico, culturale e sociale di Milano negli ultimi trent'anni grazie alla mostra “Obiettivo Milano” a Palazzo Morandi, o immergervi nei mitici anni Ottanta con Ottanta nostalgia”, la  mostra allo Wow Spazio Fumetto, che attraverso giochi, giornali, dischi, manifesti cinematografici, vi riporterà indietro di oltre trent’anni.

Un tuffo in città

Se restate in città ma desiderate comunque una tintarella impeccabie o un bel tuffo rinfrescante, tranquilli, a Milano le piscine aperte sono davvero tante. Da Argelati a Cardellino, da Lido a Romano potrete quindi godervi le belle giornate d’agosto rilassati a bordo piscina. Non solo: ai Bagni Misteriosi avrete la possibilità di immergervi nell’acqua fresca anche di notte, ma solo dal giovedì alla domenica!

Per i più piccini



In agosto a Milano non ci sono soltanto attività per adulti ma anche una serie di eventi e laboratori pensati per i più piccini. Al Museo Poldi Pezzoli, il 4 agosto, dopo una visita guidata alla mostra I tappeti persiani del Museo Poldi Pezzoli, i bambini saranno impegnati in una caccia alle tigri e alla fine, disegneranno e coloreranno una scheda illustrata. E ancora, tutti i sabati al MUBA i bambini potrenno partecipare alla mostra-gioco “Colore. Giocare con la luce alla scoperta del colore”. Non solo: in agosto, da lunedì a venerdì, il Planetario invita i bambini al "Club dei giovani astronomi", rassegna di conferenze-spettacolo dedicate all'astronomia. Chi parteciperà a quattro di queste - purché abbiano un titolo diverso – riceverà addirittura in regalo lo stemma di Space Explorer.

Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Share on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone