Come ottenere ottime recensioni: 5 consigli utili

Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Share on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone

Avere delle ottime recensioni sui vari portali è estremamente importante, perché al giorno d’oggi, gli utenti si affidano molto ai consigli degli altri clienti, poiché la recensione viene considerata come una vera e propria testimonianza da parte del cliente. Ecco, quindi, come ottenere ottime recensioni: 5 consigli utili che ti serviranno passo dopo passo per acquisire feedback sempre più positivi e per fare crescere la tua reputazione agli occhi degli utenti.

Soprattutto se affitti il proprio appartamento su portali come Airbnb o Booking, la recensione del cliente è fondamentale, poiché permette non solo di accrescere la reputazione della propria persona e favorire, quindi più visibilità, ma permette anche all'ospite di avere una sicurezza e una certezza in più sull'efficienza del servizio. Per avere più informazioni su come affittare su Airbnb, dai un’occhiata alla nostra guida pratica.

Ottenere, quindi, le fatidiche cinque stelline, non è abbastanza facile, anche se gestisci un servizio impeccabile! La recensione è come un passaparola virtuale, che ti aiuta a far affittare al meglio il tuo appartamento. Ecco i fatidici 5 consigli come 5 saranno le stelline che avrai!

                                                              
 

5 consigli per ottenere recensioni positive



  1. Tratta sempre bene il cliente offrendo sempre qualcosa di nuovo. Esattamente, cerca sempre di offrire un’esperienza nuova al cliente, per incitarlo ad affittare il tuo appartamento e soggiornare anche per le prossime volte in cui avrà bisogno. Stabilisci, quindi, sempre un contatto, soprattutto durante i check-in, che avverrà telefonicamente. Per avere più informazioni su come fare un check-in nell'appartamento, dai un’occhiata ai nostri consigli. Cerca, inoltre, di essere anche esigente ed attento a ciò che desidera il cliente, di accontentarlo, se è possibile. Offri sempre la cartina della città, da dare durante il tuo check-in, e consiglia dei posti buoni in cui poter mangiare o posti belli o nascosti da visitare in città;
  2. Essere onesti con l’ospite e sempre cordiali in tutte le fasi del soggiorno: sia al momento della prenotazione che al momento del check-out. Soprattutto mostrati sempre sorridente, allegro. L’appartamento, al momento del check-in, deve essere in ordine e soprattutto pulito. L’accoglienza dell’ospite è estremamente importante se hai deciso di affittare il tuo appartamento. La relazione che instauri con l’ospite diventa il punto di riferimento che caratterizza il proprietario e che quindi, ti permette di distinguerti dagli altri proprietari che desiderano affittare i propri appartamenti;
  3. Avere cura del proprio ospite. Rendersi disponibile durante i soggiorni è un fattore da non trascurare: infatti, non devi mai abbandonare il proprio ospite anche dopo aver fatto il check-in nel tuo appartamento. Se ha bisogno di comunicarti qualcosa di importante è meglio tenerti facilmente raggiungibile. Se durante il soggiorno si verificano degli imprevisti che causano problemi all’ospite che risiede nel tuo appartamento, come la rottura di un elettrodomestico o di un tubo d’acqua, sii sempre disponibile e cerca di rimediare sempre ai tuoi errori, offrendo qualcosa in cambio, come un piccolo sconto o un servizio in più, come la colazione. Se hai più appartamenti in affitto breve e il danno non è riparabile immediatamente, puoi offrire un’altra sistemazione, se questa si presenta libera;
  4. Chiedi all’ospite di scrivere una recensione su di te! Non c’è nulla di male nel chiedere di scrivere una recensione per te: l’importante è che, infatti, sia fatto con cordialità e che la recensione sia veritiera. Ricordati, però, di chiedere la recensione solo dopo il termine del soggiorno del tuo appartamento e mai prima. Potrebbe sembrare scortese, infatti, per l’ospite che non si sentirebbe a suo agio. L’ospite non deve sentirsi in dovere di scrivere una recensione su di te e sul tuo servizio: essa deve essere sempre spontanea e non deve essere mai vista come un obbligo da parte del cliente. È un bene, pertanto, chiedere la recensione a chi, semplicemente, si è prestato positivamente ed è rimasto affascinato dal soggiorno. Una buona recensione aiuta a rendere più visibile il tuo appartamento in affitto. Per fare ciò puoi usufruire di bigliettini da visita, adatti proprio alla recensione, che incitano l’ospite a rilasciare il suo commento sui vari portali di riferimento oppure su Trustpilot, una community online di recensioni. Molti portali, infatti, non ti segnalano la possibilità di fare le recensioni e di lasciare l’opinione del cliente, come succede con Booking e Airbnb, in cui è la stessa piattaforma che stimola a scrivere una recensione reciproca, sia per il proprietario che per l’ospite. Trustpilot, invece ti permette di avere tutte le recensioni concentrate in un unico portale. Ecco un esempio di bigliettini da visita che potrai lasciare all'ospite al momento del check-out o direttamente all'interno dell'appartamento, per stimolarlo, sempre con allegria e semplicità;                                                                                                                                                                                                                  
  5. Rispondere sempre alle recensioni in modo positivo, anche se si tratta di una recensione negativa. Questo, ti permette di far vedere agli altri ospiti che sei disposto anche ad accettare le critiche o che stai riparando all'errore. La cordialità e la positività è vista dagli ospiti come un punto di riferimento che permette di stabilire, a primo impatto, una fiducia verso la tua persona. Una recensione negativa potrebbe comportare una sfiducia o un dubbio da parte del cliente che desidera affittare il tuo appartamento. Per questo motivo, ti consiglio di non trascurare nessuna recensione di ogni tuo ospite e di non cancellare mai la recensione negativa. Inoltre, è possibile trasformare le recensioni negative e fidelizzare, così, i tuoi possibili clienti. Come? È meglio essere più tempestivi possibili e di rispondere in modo immediato ai feedback negativi: non far passare più di 24 ore! Infatti, più rispondi in modo immediato e più sarai ben visto da un tuo futuro cliente e quindi ottenere le amate cinque stelline! Il tutto con una dose di professionalità e di trasparenza, mantenendo la calma e cercando di evitare altre possibili situazioni negative.                                                                                                                                                                                                       
                                                       

Se siete impegnati e non riuscite a gestire il vostro appartamento in affitto, affidatevi ad un’agenzia che si occupa proprio di gestire: le tue prenotazioni, il servizio di accoglienza, la pulizia della casa e il check-in e il check-out attraverso i migliori checker disponibili in città! Contatta il nostro servizio per avere maggiori informazioni e guadagnare comodamente da casa tua.


 

Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Share on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone