Come iscriversi a Booking: diventa proprietario

Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Share on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone






Perché sapere come iscriversi a Booking? Ti sarà capitato di cercare un hotel, casa, agriturismo, villa, castello o reggia per la tua agognata vacanza estiva. Quasi sicuramente avrai fatto un giro su Booking per cercare la sistemazione giusta per le tue necessità, proprio perché è uno di quei portali che è davvero presente sul web, e per davvero presente si intende: tu cerchi una sistemazione e immediatamente Booking risponde. Primo tra i risultati sui motori di ricerca e grande investitore in marketing e pubblicità, questo colosso delle OTA (online travel agency) è il posto giusto in cui mettere il tuo immobile se hai intenzione di affittarlo. Se è la prima volta che affitti per brevi periodi e stai valutando le varie opzioni, potrebbe esserti utile leggere il nostro articolo a riguardo.

Tutto molto bello, ma quanto ti costa? Registrarsi e mettere il proprio annuncio su questa bella vetrina è completamente gratuito. Effettivamente inizierai a pagare nel momento in cui inizierai a ricevere prenotazioni, quindi a guadagnare.

Registrazione su Booking


Sulla home del sito troverai in alto a destra la voce ‘registra la tua struttura’, una volta effettuato il click si aprirà una nuova pagina dove dovrai compilare i campi richiesti dal classico form. Al passo successivo ti verrà richiesto di scegliere che tipo di struttura vuoi inserire:

-         Appartamento

-         Casa

-         Hotel/B&b

-         Strutture alternative





Dopo aver effettuato la scelta ti verranno richieste alcune specifiche, come ad esempio l’indirizzo, il numero di locali e bagni, oltre a quali sono le dotazioni e gli accessori che possono usare gli ospiti.

Scegli il nome della struttura. Questa fase non va presa sottogamba, poiché rientra nei particolari per rendere un annuncio accattivante, per saperne di più puoi leggere il nostro articolo su come rendere un annuncio perfetto QUI. Dopo aver scelto il nome, inserisci l’importo che vorresti guadagnare a notte.  Una volta deciso l’importo, booking calcolerà la sua percentuale e te la mostrerà nell'apposito form. Puoi decidere da quando la tua struttura sarà prenotabile indicandolo nel calendario, oltre a comunicare se hai un channel manager o se utilizzi altri portali.



La tua registrazione è completa! Da questo momento l’ultimo passo sarà quello di confermare sulla tua pagina l’annuncio. Riceverai all'indirizzo da te inserito una lettera contente un codice a sei cifre, inseriscilo nell'apposito form.




Come funziona booking?


Una volta verificato l’inserimento della struttura tramite il codice a sei cifre, sei pronto per ricevere prenotazioni ed accogliere i tuoi ospiti. Puoi gestire tutto tramite la tua area personale: l’extranet. Le prenotazioni su Booking sono dirette, non potrai rifiutarle, ma potrai cancellarle in alcuni casi:

-         Richiesta da parte dell’ospite

-         Mancata presentazione

-         Carta di credito non valida

-         Mancata ricezione del deposito o anticipo

-         Overbooking

Sulla tua area personale troverai un calendario su cui puoi rendere aperta o chiusa alle prenotazioni la tua struttura. Deciderai liberamente in base alle tue necessità in quali giorni rendere disponibile la casa.

Alcune delle possibili restrizioni da mettere alle prenotazioni:

-         Minima durata di soggiorno

-         Massima durata di soggiorno

-         Blocco arrivi, nel caso in cui non puoi effettuare check-in 

-         Blocco partenze, nel caso in cui non puoi effettuare check-out 

Per quanto riguarda la struttura, questo portale ti permette di inserire moltissimi dettagli per rendere l’annuncio chiaro a chi legge. Sul menù dell’area personale troverai la sezione ‘struttura’, dove potrai decidere quali particolari aggiungere o togliere, come ad esempio:

-         Caratteristiche delle camere

-         Foto

-         Servizi e dotazioni

-         Cosa c’è nei dintorni

-         Informazioni generali

Essere chiaro sin dall’inizio farà in modo che gli ospiti trovino ciò che si aspettano, questo renderà il soggiorno migliore. Non sottovalutare mai questo aspetto:  su questo genere di portale le recensioni e i voti pesano molto sulla scelta di prenotare e pagare per la tua struttura. Altri dubbi sorgono spesso in merito alle modalità di pagamento utilizzabili su Booking. I viaggiatori possono scegliere uno dei molti metodi disponibili, tra cui PayPal, Alipay, WeChat Pay (queste tra le ultime aggiunte), mentre tu riceverai la tua percentuale direttamente dal portale tramite bonifico bancario o carta virtuale. Il pagamento verrà effettuato non oltre il giorno 15 del mese successivo al giorno del check – out. Per accertarti che il cliente abbia pagato, ti basterà controllare nella colonna ‘Stato’ della sezione ‘Prenotazioni’. L’emissione della fattura è a tuo carico, questo perché il contratto non è tra il portale e l’ospite, bensì tra te e quest’ultimo.  Per costi extra (non inclusi nell’extranet), oppure costi per danni, sarai tu a doverli addebitare al cliente, oppure potrai decidere di richiedere un deposito cauzionale iniziale.



Contatti Booking


Chiama il numero di telefono che trovi nella casella ‘messaggi della tua extranet.

Oppure chiama il numero per l’assistenza: 02 23331342

Infine, puoi chiamare il numero del tuo ufficio locale che trovi a questo link:
https://partnerhelp.booking.com/hc/it/articles/360001427727-Se-vuoi-contattarci

Affittare una casa tramite Booking o portali simili richiede molto tempo e grande impegno, dal monitoraggio contabile alla puntualità e organizzazione nei check-in. Se hai deciso di iniziare questa avventura ma non hai la possibilità di occuparti di tutto affidati a noi: CLICCA QUI.

Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Share on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone