Airbnb: cos'è e come funziona

Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Share on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone

Avete una stanza o un appartamento e volete cogliere l’occasione per guadagnare qualcosa, affittando in modo semplice e veloce, senza problemi? Cerchi un alloggio sicuro per la tua vacanza? Airbnb è stato creato proprio per essere utilizzato in maniera semplice, veloce e conveniente ed è presente in tutto il mondo. Ma, Airbnb cos'è e come funziona?

Airbnb è una piattaforma di condivisione che ti permette di inserire l’annuncio della tua casa o stanza e metterti in contatto con le persone che desiderano affittarla, che siano viaggiatori, studenti, lavoratori. Spetta a te decidere il costo, per quanto tempo vuoi affittarla. Airbnb ti aiuta durante tutto il procedimento e ti mette in contatto con chi desidera affittare la stanza o lo stabile.

Airbnb nasce nel 2008 da due designer, che durante un evento importante sul design, hanno deciso di condividere il proprio alloggio ospitando tre viaggiatori. Letteralmente e inizialmente chiamato “Air bed and breakfast”, poi abbreviato nel 2009 in Airbnb, è utile sia se sei un host e affitti il tuo alloggio, sia se sei un amante dei viaggi e vuoi prenotare una casa con estrema velocità e affidabilità. Con Airbnb potrai trovare semplici stanze private, appartamenti, ville o castelli, o altri tipi di alloggio più originali come case sugli alberi, baite, barche igloo e isole private. 

Come funziona Airbnb?

 

Airbnb è una piattaforma ideata per ogni tipo di viaggio e ti permette in modo veloce e sicuro di prenotare un alloggio e affittare una casa o offrire un'esperienza. Si fonda sulla fiducia, sull'affidabilità e su una stretta relazione tra i diversi viaggiatori, che recensiscono l’alloggio all'interno della community. È molto semplice da utilizzare: vai sul sito di Airbnb, sia che sei un host o un viaggiatore se vuoi mettere un annuncio o rispondere dovrai effettuare l’accesso. Puoi registrarti accedendo tramite Facebook, Google o con la tua email. Al termine di tutti i dati, ti ritroverai la pagina iniziale di Airbnb, che ti propone non solo differenti tipologie di case ma anche esperienze e ristoranti. Le case Airbnb vengono selezionate in: Airbnb plus, selezionate per qualità e comfort, e quelle adatte alla famiglia e al lavoro. Se desideri prenotare una casa è molto semplice e veloce: ti basta digitare il luogo dove desideri andare e scegliere tra le alternative previste.

                                                                                             

                                                                                     


Verifica la disponibilità dell’alloggio cliccando la data in cui desideri soggiornare. Puoi contattare l’host direttamente su Airbnb per avere una conferma, tutto con estrema sicurezza, potrai visualizzare anche le recensioni lasciate agli altri viaggiatori che hanno alloggiato prima di te.  La prenotazione andrà a buon fine se hai inserito i dati di pagamento e l’host avrà accettato la tua richiesta. In seguito, ti arriverà un messaggio o una mail in cui potrai visualizzare l’accettazione del tuo stato di prenotazione.

                                                                                                                                              


Se ti trovi in un viaggio di lavoro Airbnb ti aiuta anche a selezione un alloggio adatto con Wi-Fi e postazioni di lavoro, cancellazioni flessibili e self check-in. Potrai prenotare anche un viaggio per gruppi o per lunghi periodi. Inoltre, mentre soggiorni potrai scoprire anche i quartieri della città in cui ti trovi e vivere come la gente del posto. Non devi preoccuparti con il metodo di pagamento, potrai addebitare all'azienda in cui lavori, in modo da non inserire i tuoi dati di pagamento e trasferire tutto in mano ad essa.                                                       

 

Le esperienze Airbnb sono dei pacchetti che ti offrono l’opportunità di esplorare la città e arricchire la tua esperienza durante il viaggio ad un costo conveniente. Le esperienze riguardano diverse tematiche come: gastronomia, corsi e laboratori, arte, intrattenimento, natura, sport, storia, salute e benessere, musica, vita notturna e per il sociale. 

                                                                            

                                                      


Se non hai il tempo di gestire le prenotazioni e di accogliere i tuoi ospiti, puoi guadagnare facilmente e comodamente da casa tua affidandoti a degli esperti nel settore, che si occuperanno con dedizione e sicurezza del servizio di accoglienza, delle prenotazioni e delle pulizie, al posto tuo. Per avere maggiori informazioni sulla gestione degli appartamenti, puoi dare un'occhiata ai nostri servizi per l'affitto breve.                                                    

Come diventare un host su Airbnb


Guadagnare con Airbnb è molto semplice, grazie agli strumenti che mette a disposizione consigli sull'ospitalità e l’accoglienza. Inoltre, ti permette di comunicare in modo diretto con i tuoi clienti, avere la completa decisione sui prezzi, sugli orari dei check-in e tutta la procedura. Potrai decidere se mettere tu l’annuncio e gestire i tuoi affitti, oppure affidarti ad un altro host nelle tue vicinanze, un co-host, se non hai il tempo per gestire i tuoi alloggio.                                                                   

Come diventare un host? Dopo esserti registrato, potrai diventare un host su Airbnb cliccando sulla sezione in altro a destra “diventa un host”. Crea un annuncio gratuiti, descrivendo il tuo alloggio, quanti ospiti e le foto della casa. Airbnb ti suggerisce, tramite il suo strumento, delle tariffe competitive, che potrai anche tenere in conto o impostare un prezzo differente. Comunica con i tuoi ospiti sulla piattaforma per concordarvi sul check-in e l’intero soggiorno. Airbnb prevede una garanzia host fino a 800.00 euro, per casi rari dovuti a danni accidentali sulla tua proprietà o sugli ospiti; una assicurazione per la protezione dell’host e la sicurezza da eventuali denunce.
Airbnb esamina gli ospiti e gli host grazie alla verifica delle informazioni, come per esempio la foto, l’indirizzo email, per la sicurezza di entrambi.  
                                                
                                             

Se invece vuoi affittare il tuo alloggio ma non hai tempo e neanche voglia di gestire le prenotazioni e l’organizzazione, è presente il co-host Airbnb, una collaborazione con un altro host. 
Come si attiva questa collaborazione? Ti basta creare una richiesta specificando i dettagli e Airbnb provvederà ad inviarla agli host. Scegli tra host esperti, che sono presenti nella zona, in modo da essere più rapidi durante un problema o un check-in e decidi il tipo di coinvolgimento nell’attività dell’host. Gli host ti contatteranno entro 24 ore, ti basterà semplicemente decidere quale host è più conveniente ed accettare il preventivo per aggiungerlo come co-host.
                                            
 

Come funziona il pagamento su Airbnb?


Il sistema di pagamento di Airbnb è molto sicuro e prevede un addebito prima dell’arrivo degli ospiti, il restante dopo il check-in. Airbnb si prende soltanto dal 3% al 5% sul prezzo di pagamento, in base al termine di cancellazione della prenotazione effettuata dagli ospiti (flessibile, moderato, rigido). Puoi scegliere tu in che modo ricevere il compenso: con PayPal, deposito diretto o altre opzioni. Mentre gli ospiti pagano quando effettuano la prenotazione.  Tutte le transazioni avvengono tramite un sistema sicuro online su Airbnb. 

Airbnb valuta i rischi ad ogni prenotazione, utilizzando una strategia che permette di individuare le truffe e controllare le attività sospette. Per quanto riguarda le truffe Airbnb assicura protezione e difesa a più livelli, soltanto attraverso il sito stesso, in cui si può comunicare e pagare. Inoltre, vengono eseguiti dei controlli prima della prenotazione degli ospiti e anche degli host a livello mondiale, effettuando anche un controllo dell’account, con autenticazione a più fattori, inviando una notifica per ogni modifica, proprio per evitare che l’account venga attaccato da un potenziare hacker.

Adesso che sai cos'è e come funziona Airbnb, ti basta semplicemente affittare il tuo alloggio postando il tuo annuncio. Non hai una minima idea di come fare? Abbiamo scritto un articolo proprio su come affittare con Airbnb, ti aiuteremo a postare il tuo annuncio su Airbnb, dandoti tutte le informazioni che ti servono passo dopo passo. 

Share on Facebook31Tweet about this on Twitter0Share on Google+4Share on LinkedIn1Pin on Pinterest0Print this pageEmail this to someone